HOME > COLLANE > JAZZ PEOPLE > ART BLAKEY...
 
   
 
 

Vincenzo Martorella
Art Blakey
Il tamburo e l'estasi


COLLANA: Jazz people
GENERE:
pp. 192
Anno: 2003
PREZZO: 8,50 euro
(15% di sconto sul prezzo di copertina: 10,00 euro)
ISBN: 9788872262238




 
   
 

David Parri
NELLE ZONE TEMPERATE
  Francesco Barberini
IL MIO PRIMO GRANDE LIBRO SUGLI UCCELLI
  Susanna Fioretti
QUATTRO AL SECONDO

La lunghissima carriera artistica del pi celebre batterista del jazz moderno viene ripercorsa attraverso la ricostruzione delle diverse fasi della sua vita: dagli esordi, circondati da un alone di mistero nella natia Pittsburgh, all'ingresso nell'orchestra di Billy Eckstine, che segna la prima grande stagione del bebop, fino alla costituzione dei Jazz Messengers, una formazione che ha segnato in maniera indelebile la musica afroamericana. Vengono passati in rassegna gli atteggiamenti stilistici e filosofici di Blakey, la sua forza comunicativa e, soprattutto, i suoi legami con l'Africa, che si manifestano con dirompente forza in ogni disco dell'artista.

L'AUTORE
Vincenzo Martorella, critico musicale, insegna Storia del Jazz presso l'Accademia della Critica. Collabora con Il Manifesto e con numerose testate specialistiche, per le quali ha scritto centinaia di articoli e saggi. autore di: "Storia della Fusion", edito da Castelvecchi nel 1998. Questo il suo terzo libro.
 

LASCIA UN COMMENTO
Nickname: (obbligatorio)
Titolo: (obbligatorio)
Testo:
   
 

Banda Aperta Srl - via G. Gatteschi, 23, 00162 Roma - P.Iva 12965071009 | Privacy Policy