HOME > COLLANE > MARGINI > FRONTE DEL TERREMOTO...
 
   
 
 

Stefano Corbi
Fronte del terremoto
I giorni caldi del sisma in Val Nerina raccontati da un terremotato


COLLANA: Margini
GENERE:
pp.
Anno: 1999
PREZZO: 5,10 euro
(15% di sconto sul prezzo di copertina: 6,00 euro)
ISBN: 9788872265116




 
   
 

Matteo Bogazzi
CINQUANTA SFUMATURE DI ORO BIANCO
  Andrea D'Urso
INEVITABILE FOLLIA
  Luca Damiani
POW

Umbria, Colfiorito, ore 2.33 del 26 settembre 1997. Una violenta scossa di terremoto, magnitudo 5.6 della scala Richter, dà inizio a quello che gli esperti definiscono come “il più straordinario processo sismologico mai registrato”. Il cosiddetto Terremoto Infinito, che nell'arco di sei mesi devastò, con oltre ottomila scosse, ampie aree di Umbria e Marche.
Questo racconto, scritto da chi gli eventi li ha vissuti sulla propria pelle, apre uno spaccato inedito su quello scenario di terrore, angoscia e disperazione in cui vissero migliaia di persone e della successiva, amara disillusione di quanti, confinati nei campi containers, hanno visto naufragare nel nulla tutte le promesse di una rapida ricostruzione.
 

LASCIA UN COMMENTO
Nickname: (obbligatorio)
Titolo: (obbligatorio)
Testo:
   
 

Banda Aperta Srl - via G. Gatteschi, 23, 00162 Roma - P.Iva 12965071009 | Privacy Policy