HOME > COLLANE > CONTAINER ARTE > RODIN...
 
   
 
 

Rodin
RODIN
Nudi di donna


COLLANA: Container arte
GENERE:
pp. 12 tav. col.
Anno: prima del 1990
PREZZO: 5,10 euro
(15% di sconto sul prezzo di copertina: 6,00 euro)
ISBN: 9788872266694




 
   
 

Mario Boffo
FEMMINA STREGA
  Susanna Fioretti
QUATTRO AL SECONDO
  Raphaël Confiant
MADAME ST-CLAIR

Negli innumerevoli e bellissimi disegni e acquerelli, Rodin svela serenamente il nudo femminile nell’attimo di maggiore intensità e naturalezza: con la sua opera grafica nasce forse l’erotismo moderno, che intensamente si esprimerà nella Vienna dell’inizio del secolo scorso.

Auguste Rodin nasce a Parigi, nel 1840. Quando, nel 1864, una sua opera viene rifiutata al “Salon”, si ritira a lavorare nel silenzio per oltre un decennio. Durante un viaggio a Firenze, nel 1875, viene “liberato dall’accademismo” dallo studio appassionato di Michelangelo. Si ispira a Dante per una grandiosa Porta dell’Inferno alla cui realizzazione dedica oltre venti anni. Ogni sua scultura scatena furibondi dibattiti, dai Bourgeois de Calais fino ai mirabili ritratti, di Victor Hugo e di Balzac tra gli altri.
Oggi, Rodin è celebrato come il più geniale scultore del diciannovesimo secolo e, insieme a Medardo Rosso, come il più autentico esponente dell’impressionismo / espressionismo in scultura.
La sua opera – frammenti di una mai completata allegoria sull’amore e la dannazione – nasce attraverso periodi di intenso lavoro e di lungo silenzio nei quali egli esercita, come ha scritto il poeta Rilke, “una misteriosa pazienza”.
Muore a Meudon nel 1917. Rilke ha scritto che Rodin “ha lanciato un messaggio a tutte le arti di quest’epoca irresoluta”.

12 tavole a colori e un testo di R. M. Rilke
 

LASCIA UN COMMENTO
Nickname: (obbligatorio)
Titolo: (obbligatorio)
Testo:
   
 

Banda Aperta Srl - via G. Gatteschi, 23, 00162 Roma - P.Iva 12965071009 | Privacy Policy