HOME > COLLANE > ERETICA SPECIALE > TELEKOM SERBIA...
 
   
 
 

Giulio Manfredi
Telekom Serbia
Presidente Ciampi, nulla da dichiarare?


COLLANA: Eretica speciale
GENERE:
pp.
Anno: 2003
PREZZO: 10,20 euro
(15% di sconto sul prezzo di copertina: 12,00 euro)
ISBN: 9788872267882




 
   
 

Sarah Revoltella
ANTIMONIO
  Paola Fabiani
LUNA PIENA SULLA ROCCA STACHILAGI
  Antoine de Saint-Exupéry
SPAGNA INSANGUINATA

Quando, un anno fa, uscì l’edizione “militante” di Telekom Serbia – Presidente Ciampi, nulla da dichiarare?, l’autore, Giulio Manfredi, si riproponeva due obiettivi. Il primo era quello di fornire ai lettori un’informazione il più possibile corretta e completa su un “caso” sulla bocca di tutti ma di cui pochissimi conoscevano le origini e l’evoluzione.
Questa nuova edizione per le librerie è rimasta fedele all’impostazione originaria.
Nel dicembre 2002 il Dr. Tronchetti Provera ha rivenduto il 29% di Telekom Serbia al governo di Belgrado incassando 378 miliardi di lire rispetto agli 878 miliardi consegnati a Milosevic nel 1997; sia la procura torinese sia la commissione parlamentare si sono date ancora un anno di tempo per completare il lavoro; è scoppiato il “caso Marini”, che ha riportato la vicenda sulle prime pagine dei giornali e nei primi titoli dei TG ma che rischia di ipotecare tutto il lavoro fatto finora sia dagli inquirenti sia dalla commissione e quanto rimane ancora da fare (sono state richieste rogatorie internazionali per poter interrogare cittadini di nove stati esteri).
L’altro obiettivo che l’autore si riprometteva era ed è addirittura sbandierato nel titolo: chiedere conto all’attuale Presidente della Repubblica del ruolo, attivo o omissivo, svolto nel 1997 nella veste di Ministro del Tesoro del Governo Prodi e, pertanto, proprietario del 64% di una Telecom Italia non ancora privatizzata. Una domanda, quella del titolo, che i radicali continuano a porre a Ciampi, da soli, imperterriti, da sette anni e che non ha ancora avuto risposta.

L'AUTORE
Torinese, militante radicale è alla sua opera prima.

Postfazione di Marco Pannella
 

I COMMENTI DEI LETTORI
  10/09/2010
Libro troppo precoce
Era tutta una trappola contro Prodi, organizzata dai solitoi noti!

roberspierre
 
     

LASCIA UN COMMENTO
Nickname: (obbligatorio)
Titolo: (obbligatorio)
Testo:
   
 

Banda Aperta Srl - via G. Gatteschi, 23, 00162 Roma - P.Iva 12965071009 | Privacy Policy