HOME > COLLANE > JAZZ PEOPLE > SONNY ROLLINS...
 
   
 
 

Maurizio Giammarco
SONNY ROLLINS
Lo Zen e l'arte della manutenzione del sax


COLLANA: Jazz people
GENERE: Musica
pp. 160
Anno: 1997
PREZZO: 9,50
ISBN: 9788872263662




ESAURITO
 
   
 

Albert Hofmann
I SOGNI DELLA MATERIA
  Mario Boffo
FEMMINA STREGA
  Nii Ayikwei Parkes
SORTILEGIO A SONOKROM

"L'improvvisazione non Ŕ uno scherzo. E' un serio lavoro di composizione istantanea. Quando conosco alla perfezione il pezzo che sto suonando cerco di abbandonare la scena come pensatore attivo, e lascio che l'altro lato, lo spirituale, o il subconscio, prenda il sopravvento. Come se io stessi lÓ a fare in modo che la musica suoni da sola" (Sonny Rollins)

Svezzato ad Harlem dai grandi protagonisti del jazz moderno, Rollins Ŕ l'improvvisatore che pi¨ di ogni altro ha fatto del jazz un'etica, risolvendo l'equazione arte=vita. Indiscusso guru di una creativitÓ sana, Ŕ il sommo sacerdote dell'estemporaneitÓ. Le opere maggiori, i sofferti abbandoni, gli acclamati ritorni, nel percorso artistico dell'ultimo dei Grandi narrato da un illustre sassofonista italiano.

Introduzione di Steve Lacy
 

LASCIA UN COMMENTO
Nickname: (obbligatorio)
Titolo: (obbligatorio)
Testo:
   
 

Banda Aperta Srl - via G. Gatteschi, 23, 00162 Roma - P.Iva 12965071009 | Privacy Policy