HOME > COLLANE > ERETICA SPECIALE > VOLTAIRINE DE CLEYRE...
 
   
 
 

a cura di Lorenzo Molfese
VOLTAIRINE DE CLEYRE – UNA POETESSA RIBELLE
La prima raccolta completa: saggi, lettere, racconti e poesie


COLLANA: Eretica speciale
GENERE:
pp. 160
Anno: 2018
PREZZO: 12,75 euro
(15% di sconto sul prezzo di copertina: 15,00 euro)
ISBN: 9788862226233




 
   
 

Andrea Benedetti
MONDO TECHNO
  Piero Isgrò
L'ERMELLINO MUORE
  Sylvie Freddi
Q502

Voltairine de Cleyre è una delle più affascinanti e originali intellettuali anarchiche di fine Ottocento.
Nota soprattutto per i suoi saggi, in questa raccolta la scopriamo anche narratrice e poetessa con una varietà di testi – ancora inediti in Italia – legati da un filo conduttore comune: l’inestinguibile attivismo di una scrittrice militante.
Ripudiando il concetto di arte fine a sé stessa, la de Cleyre riteneva infatti che la letteratura, in quanto specchio dell’uomo e della sua vita quotidiana, avesse un forte valore sociale.
Se nei saggi qui presentati rimarca i legami tra letteratura e anarchismo, nei racconti mostra una spiccata sensibilità nei confronti degli ultimi del suo tempo: lavoratori, donne oppresse, emarginati.
Nelle lettere si scopre invece una Voltairine più intima, come in quelle agli amici o alla madre, ma anche potente come quando si rivolge a un senatore degli Stati Uniti.
Nelle poesie, infine, è capace di esprimere un lirismo che pochi scrittori militanti prima di lei sono riusciti a raggiungere, regalandoci uno straordinario senso di libertà.
 

LASCIA UN COMMENTO
Nickname: (obbligatorio)
Titolo: (obbligatorio)
Testo:
   
 

Banda Aperta Srl - via G. Gatteschi, 23, 00162 Roma - P.Iva 12965071009 | Privacy Policy